L’esperienza e la competenza acquisita da oltre 25 anni di attività hanno fatto della Vernilegno un punto di riferimento per la manutenzione e il ripristino dei serramenti in legno nella provincia di Vicenza e zone limitrofe.

La nostra azienda è in grado di garantire un efficace restauro dei vecchi serramenti e un pieno recupero del loro aspetto e delle loro caratteristiche originali.

Per le operazioni di ripristino di porte, finestre, scuri in legno, utilizziamo solo materiali e strumenti di alta qualità, poiché desideriamo assicurare a tutti i nostri clienti lavori efficaci nell’immediato e manutenzioni minime nel tempo, il tutto nel massimo rispetto dell’ambiente.

Esempio ciclo tipico restauro serramenti esterni:

  • Ritiro delle ante mobili;
  • Smontaggio ferramenta;
  • Carteggio/sverniciatura del materiale;
  • 1 mano impregnante all’acqua;
  • 1-2 mani di fondo all’acqua (trasparente/in colore);
  • Carteggio;
  • 1 mano finitura all’acqua (trasparente/coprente colorata);
  • Montaggio ferramenta;
  • Consegna del materiale;
  • Lavorazione telai fissi in loco con stesso procedimento dì verniciatura.

LETTERA DI GARANZIA 

La nostra azienda, forte di un’esperienza più che ventennale, nel recupero e ripristino di serramenti in legno massello, attraverso cicli di lavorazione collaudati, è in grado di fornire una garanzia sui processi di verniciatura da noi effettuati.

Ciclo con impregnante, fondo isolante e finitura all’acqua trasparente o laccata, nelle tinte delle cartelle RAL, NCS o a campione.

ANNI 4 sulle variazioni di colore molto evidenti e su ogni tipo di scrostatura o sfogliamento della vernice non imputabili a cause esterne, quali:

  • eventi atmosferici di particolare intensità (es. grandine);
  • traumi di grave entità (sbattimenti dovuti al vento, danni causati da volatili o quanto altro
  • non imputabile al degrado naturale della vernice);

danni provocati dalla naturale estrosione di sostanza resinosa del legno, che può manifestarsi sotto diverse forme quali:

  • rigonfiamento della vernice con conseguente rottura della stessa in prossimità dei nodi;
  • modifiche strutturali del manufatto con successiva rottura del film di vernice, in conseguenza della pressione esercitata dalla resina in espansione (perline degli antoni che si aprono, deformazioni sulla battuta centrale che compromettono la funzionalità nel sistema di chiusura);
  • fessurazione longitudinale su antoni in massello.

Non sono da considerarsi difetti di scrostatura, il nodo che segna o lo stucco che cede nelle giunture tra traverso e spalla, in quanto, la persiana in legno, non essendo un elemento dimensionalmente stabile, è sottoposta a naturali movimenti, dovuti alle varie condizioni climatiche.

Precisato questo, la ditta VERNILEGNO si impegna, in caso di difetti imputabili alla nostra lavorazione, a intervenire a titolo gratuito, provvedendo alla sistemazione e all’eventuale ripristino delle ante che dovessero presentare difetti di tenuta della verniciatura.